ANDREAS McMULLER

 

Atelier: via P.Pasolini, 8

42023 Cadelbosco di Sopra (RE) Italia

Telefono 24/7:  +39  (0)522 152 0003

Mail: compilare il modulo nei Contatti

 

Nota: l'atelier non è ancora aperto al pubblico, registratevi alla Newsletter 

per rimanere informati sulle novità,  e

per essere invitati alle presentazioni delle nuove opere ed agli incontri fra artisti, fans, estimatori e collezionisti.

SITO 

 

Home

Biografia

​Curriculum artistico

Opere: serie ART

Opere: serie Home Deco

Ospiti & Ritratti

Supporter &  Patroni

Blog&News

Contatti

Newsletter

Cookie

​Privacy

QUADRI IN VENDITA

 

 

Pronta consegna (coming soon)

 

Quadri e Litografie

 

Art on demand: 

prenota il Tuo quadro personalizzato

 

Condizioni generali di vendita

 

Procedura & ​Spedizione

LogoperSito

SCOPRI LE NOVITA' PRIMA DI TUTTI !  

Scrivete qui sotto la vostra e-mail poi cliccate sulla busta per ricevere la newsletter con le novità, le notizie, le promozioni, e gli eventi di Andreas
BLOG: Clicca sul titolo dell'articolo per aprirlo e commentare ;-)
Chiavi di ricerca nel blog: 
17/02/2017, 10:44

arte, artefiera, genova, mcblack, nudo, nudo artistico,



ARTEFIERA-inaugurazione-WOW!!
ARTEFIERA-inaugurazione-WOW!!
ARTEFIERA-inaugurazione-WOW!!


 Bellissimo vernissage della 13’ ArteFiera di Genova; la gente si ferma per McBlack :-)



La Galleria d’Arte Satura ha esposto cinque foto mie tratte dalla serie McBlack: 
Pensieri, Curve, Sinuosa, 50 Sfumature di Rosso e Monna Sara (che sul sito ancora non c’è).  
Le prime tre sono bianconeri puri, stampati su una carta da collezione pazzesca, con un nero profondissimo dal quale l’immagine emerge con delicata, dolcissima prepotenza. 
Non solo la gente si fermava a guardarle, ci sono state tre donne che si sono fermate a farsi il selfie davanti a questo trittico! ..io contento, molto contento! :-) 
50 Sfumature di Rosso invece è stampato in Topsec, ossia su carta fotografica professionale ed incastonata fra un supporto riogido in alluminio ed una superficie di plexiglass cristallino che ne esalta il colore ed il contrasto: perfetto per questa immagine!


01/02/2017, 14:32

mostra, fiera, genova, esposizione, satura, arte, mcblack, quadri



Tre-quadri-in-ArteFiera-GE-2017!-


 Prossima mostra in ARTEFiera a Genova!



Invitato dalla Galleria d’Arte Satura, dal 17 al 20 cm esporrò i primi tre quadri della serie McBlack, due dei quali inediti, poiché non ve lo ho ancora mostrati. 
Fra l’altro li ho fatti fare ad un laboratorio che cercavo da tempo e che ho finalmente trovato: mi fanno male assai tutte le volte che vado da loro perchè sono cari arrabbiati, ma hanno delle macchine notevoli ed i loro gli stampatori hanno competenza da vendere! ...e lavorano, giusto per capirci, coi guanti bianchi. 
Quindi vale davvero la pena di venirli a vedere, e magi portarseli anche a casa ;-) 
Chi mi contatta gli faccio avere il biglietto! 
Ci sono poi mille altre ragioni per venire in fiera, culturali, estetiche ed artistiche, perchè anche al di là di me che sono l’ultimo arrivato (quantomeno in termini temporali), in questa fiera sono esposte opere di grandi e famosissimi pittori e fotografi; per info: www.artegenova.com 
Molto interessante anche il video della passata edizione: //www.youtube.com/watch?v=-tL_XK99S6M
Ci vediamo là!! 

21/11/2016, 13:29

mostra, evento, satura, fotografia, rinascita, rinascite, vita, pompei, pompeii,



MOSTRA-personale-"INEVITABILI-RINASCITE"


 26.11.16 ore 17.00 Vernissage della mostra alla Galleria d’Arte SATURA di Genova



E’ con immenso piacere che Vi invito alla inaugurazione della mia prima mostra personale, presso la rinomata Galleria d’Arte SATURA di Genova. 
La mostra si intitola "Inevitabili Rinascite" e vi sono immagini tratte dalle gallerie "Città Perdute: Pompeii" e "La Vita vince sempre". 
Connesse da un sottile filo logico, mostrano su due binari diversi che nulla si crea e nulla si distrugge ed anzi, la Vita trova sempre il modo di rinnovarsi e ripresentarsi. 
Nella prima parte vediamo come il Vesuvio (che i romani chiamavano Monte Somma nonostante costruissero le case con "mattoni" e "pietre" di lava) abbia solo apparentemente distrutto la città, perchè invece l’ha di fatto conservata e resa famosissima; nelle ultime due pareti invece mostriamo come la Vita fa lo stesso, a sé stessa: possiamo coprirla col cemento, bruciarla col fuoco, inscatolarla nei vetri o seppellirla sotto l’asfalto, ma prima o dopo lei torna fuori, in un modo o nell’altro.  ...il più delle volte sotto forma di un tenero germoglio. 
Ma come spesso accade è dalle cose più piccole che arrivano i messaggi più grandi. 
Vi attendo per brindare assieme a questo traguardo, finalmente raggiunto. 
Andrea



133
Create a website